Latest books

Archives

Download Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità by Günther Anders PDF

By Günther Anders

Show description

Read or Download Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità PDF

Similar italian_1 books

L'uomo della Provvidenza. Mussolini, ascesa e caduta di un mito

A oltre mezzo secolo dalla sua morte, è possibile parlare di Mussolini con asettica obiettività? Arrigo Petacco raccoglie los angeles sfida e ricostruisce los angeles straordinaria vicenda del "figlio del fabbro" facendola emergere dal fitto polverone di esaltazione e di denigrazione nel quale è stata sempre avvolta. Non si tratta dell'ennesima biografia di Mussolini, ma di una scelta accurata degli episodi più significativi della sua parabola politica, ricostruiti grazie a numerose testimonianze raccolte in archivi pubblici e privati, fra cui spicca quella del tutto inedita della figlia Edda.

Additional resources for Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità

Sample text

Oppure quando, osservato da questo sguardo, lui non distoglie il suo, perché si sottrae a una metafora? E possibile che qualcosa delle attuali teorie della percezione divenga inutilizzabile dal momento in cui si prende in seria considerazione la metafora. Ciò succede (come accadde in pressoché tutte le teorie) quando si scelgono, come modello dell'oggetto percettivo, dei «colori» o dei «toni» oppure (il che, in fondo, non è meglio) delle «forme»: «oggetti», dunque, che sono stati enucleati dalla relazione fattuale in cui l'uomo sta con il mondo e con i suoi simili.

In silenzio (ben presto con sufficiente fragore), attraverso questa promozione della donna a persona, egli modificò anche il rapporto dell'uomo con la donna, anche quello carnale. Anch'esso fu «incoraggiato»: il rapporto sessuale divenne, per lui, occasione umana, spirituale, religiosa (« ci abbracciavamo con sfrenatezza pari alla religione »... e: «suprema leggerezza del nostro matrimonio»). Facendone una pratica umana, spirituale, religiosa, poté parlarne; parlandone, fu considerato indiscreto; essendo indiscreto, dovette passare per concupiscente: in quanto la NEW YORK 1 9 4 8 3i concupiscenza è desiderio che, coram publico, non ha freni.

D'altra parte, quando mai avrebbe trovato il tempo per parlargli di questo segreto? E come avrebbe reagito lui, se nella chambre gamie lei gli avesse parlato un po' del loro amore, invece di dimostrarglielo frettolosamente sospiroso? » E per lo più egli non si lasciava coinvolgere così profondamente. Ciò che accadeva tra lei e lui, non importa se segretezza o mistero, non era per lui nemmeno lontanamente eccitante quanto lo era per lei, perché (prescindendo totalmente dal fatto che egli non correva alcun rischio fisico) il suo ruolo nella relazione non era considerato disonorevole, quanto piuttosto, agli occhi dell'universo maschile, un punto d'onore; mentre, lo ripeto, la parte di lei, assai più rischiosa qualora fosse stata scoperta, sarebbe stata considerata una vergogna agli occhi dei contemporanei, se non addirittura agli occhi dello stesso amante; o meglio: perché per lui era un punto d'onore mettere una signora dì rango in una situazione che luì stesso considerava disonorevole per una donna.

Download PDF sample

Rated 4.58 of 5 – based on 10 votes

Comments are closed.